lunedì 18 luglio 2016

0 MORGAN LOST: DOVE CI SIAMO RITROVATI E DOVE CI PERDEREMO [PARTE 1 - RECENSIONE]


Dopo aver recensito il volume inaugurale, torniamo a parlare di Morgan Lost, per fare il punto della situazione sul percorso fatto fare sinora da Claudio Chiaverotti al suo nuovo eroe bonelliano.

I dubbi istigati dal primo numero sono in parte rimasti, ma si sono ridimensionati e soprattutto sono stati in parte soppressi dalla forza narrativa di questo fumetto. New Heliopolis è Gotham City ma invece dei gargoyles ci sono le statue egizie. Viviamo in un universo parallelo burocratizzato in cui la seconda guerra mondiale non si è svolta, con tutte le conseguenze del caso. Morgan Lost è un mix di molti altri fumetti, film, ecc. su dichiarazione dello stesso Chiaverotti, grande appassionato cinefilo.

La recensione prosegue dopo il "Continua a leggere..."

Tutte queste citazioni però rischiano di rendere troppo "già visti" la storia e i personaggi agli occhi del lettore, quasi a voler rendere accattivante e moderno qualcosa di consolidato e statico. Non solo nel protagonista in primis col suo stesso nome, la sua maschera tatuata e il suo modo di dire "Hell", ma anche nella criminologia e filosofia presenti, evidentemente altre passioni di Chiaverotti. Quest'ultime sono evidentemente figlie dei vari CSI & simili televisivi, i quali raggiungono oramai livelli di perversione che superano la realtà in quanto a delitti, soprattutto seriali (basti pensare ai coniugi Rabbit del sesto albo, dove è presente anche un discorso meta-fumettistico, che permette all'autore di uscire dalla routine attraverso un alter ego di se stesso). D'altro canto è però apprezzabile che la storia di presentazione del protagonista e di Lisbeth non sia divenuta la storyline orizzontale principale di tutta la serie ma solamente del "doppio episodio pilota", con ovviamente qualche accenno e prosieguo successivo, ma minore, come spiegheremo a breve.

Il pregio di Morgan Lost esiste soprattutto a livello narrativo: per quanto sia una sorta di seriale procedurale, con il "caso di puntata", vi sono vari collegamenti fra un episodio e l'altro e varie storyline più o meno secondarie che ritornano - come quella, molto avvincente e appassionante, della dottoressa Pandora Stillman e del serial killer Wallendream. Inoltre la struttura fatta di continui flashback e flashforward, sempre in bilico fra il reale e l'onirico, complici le emicranie del protagonista dovute alla sua insonnia, imprimono un pathos per tutta la durata dell'albo, costringendo il lettore a stare sempre all'erta e vigile su ciò che accade, è accaduto e sta per accadere.

L'altro pregio è a livello grafico e visivo: il daltonismo del protagonista ha permesso ai disegnatori che si susseguono di volume in volume di imprimere il proprio stile, pur mantenendosi coerenti alla scala di grigi e rossi di tutti i numeri, che acuisce il senso di pathos di cui parlavamo poco sopra. E non vediamo l'ora di proseguire per scoprire come questo schema si evolverà. Da veri profiler della nona arte, che Morgan Lost ci ha fatto diventare.

- Federico Vascotto

commenti

0 Risposte a "MORGAN LOST: DOVE CI SIAMO RITROVATI E DOVE CI PERDEREMO [PARTE 1 - RECENSIONE]"

Dicci cosa ne pensi

Il tuo commento è importante, grazie!

Cerca nel blog

FIERE OTTOBRE 2016

- 1/2 > Romics - Nuova Fiera di Roma, quartiere fieristico situato sulla Via Portuense. Ore 10 - 20. Info: www.fieraroma.it | www.romics.it


- 2 > La Via del Fumetto & Disco - Via Emilia, 15057 Tortona (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: http://www.lafieradelfumetto.com/


- 8/9 > ALEComics - Cittadella di Alessandria, Caserma Montesanto (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: www.alecomics.it


- 8/9 > San Donà Fumetto - Padiglione Fieristico "Area Ex Papa", Via Pralungo 9, 30027 San Donà di Piave (VE). Ore 10.00 - 19.00. Info: www.sandonafumetto.it


- 28/29/30/31 [Qui trovate Comic-Soon] > Lucca Comics & Games - Città di Lucca. Info: www.luccacomicsandgames.com



Scopri tutte le altre fiere in Italia

Pierz [per la tua pubblicità - Redazione Comic Soon]

Post più popolari

© Solone Srls 2014. Powered by Blogger.