lunedì 8 febbraio 2016

0 LA RICOMPENSA DEL GATTO: RECENSIONE IN ANTEPRIMA DELL'EVENTO STUDIO GHIBLI DI FEBBRAIO 2016


Abbiamo visto in anteprima per voi La ricompensa del gatto, il nuovo film-evento dello Studio Ghibli nelle sale italiane per Lucky Red solo il 9-10 Febbraio 2016.

Haru, una ragazza di 17 anni stanca e annoiata dalla sua vita studentesca, un giorno salva un gatto che sta per essere investito da un camion per la strada. Durante la notte il Re dei Gatti va a farle visita: il gatto che la ragazza ha salvato è nientemeno che il Principe dei Gatti e suo padre, immensamente grato del gesto, vuole ricompensarla facendole sposare il suo giovane figlio. Ma quando nella notte Haru verrà rapita e portata nel Regno dei Gatti per le nozze, andranno in suo soccorso il gatto Baron, il gattone Muta e il corvo Toto (tre personaggi già presenti ne I sospiri del mio cuore). Riuscirà Haru a tornare nel suo mondo? Riuscirà a diventare più consapevole e sicura di sé grazie all’esperienza nel Mondo dei Gatti?

La storia qui raccontata, forse fin troppo surreale anche per la Ghibli, per la prima volta è ricollegata alla trama di un altro film dello Studio: I sospiri del mio cuore (1995, diretto da Yoshifumi Kondō), in cui apparivano per la prima volta i gatti Baron e Muta e il corvo Toto. Benché pregna di quella magia artigianale senza tempo che solo lo Studio sa regalare, la pellicola (titolo originale Neko no ongaeshi, titolo internazionale The Cat Returns), risente il suo essere datato 2002, nei suoi disegni meno definiti, più abbozzati, con meno dettagli e a tratti quasi stilizzati.

La recensione prosegue dopo il "Continua a leggere..."

La ricompensa del gatto fa emozionare e sorridere, ma lascia un po' incredulo lo spettatore nel mostrare il Regno dei Gatti, da sempre sotto i nostri occhi umani e mai notato. Bisogna ricordare che il regista del film è pur sempre Hiroyuki Morita, già animatore di Kiki consegne a domicilio e I racconti di Terramare rispettivamente al fianco di Hayao e Goro Miyazaki, quindi non "loro".

Il lungometraggio mostra anche le dinamiche del suddetto regno felino, non così dissimili da quello umano in quanto ad assurdità e colpi di scena. Per quanto utilizzati per il semplice intreccio narrativo, è interessante notare i parallelismi con I sospiri del mio cuore - dove si parlava di amore e arte - nella storia dei gatti Baron e Muta: il primo una statuetta che si anima, il secondo un gattone in carne, peli ed ossa, scoprendo di entrambi il background.

In Italia la pellicola è stata proiettata durante il Future Film Festival del Gennaio 2005 in versione sottotitolata e ora arriva per la prima volta doppiato in italiano (in home video sarà distribuito dal 23 Marzo 2016). Vi lasciamo infine ad alcune immagini e clip in anteprima dalla pellicola:












Clip 1 – Il salvataggio


Clip 2 – L’inseguimento



Clip 3 – Nel mondo dei gatti


Clip 4 – Un tè con il Signor Baron


- Federico Vascotto

commenti

0 Risposte a "LA RICOMPENSA DEL GATTO: RECENSIONE IN ANTEPRIMA DELL'EVENTO STUDIO GHIBLI DI FEBBRAIO 2016"

Dicci cosa ne pensi

Il tuo commento è importante, grazie!

Cerca nel blog

FIERE OTTOBRE 2016

- 1/2 > Romics - Nuova Fiera di Roma, quartiere fieristico situato sulla Via Portuense. Ore 10 - 20. Info: www.fieraroma.it | www.romics.it


- 2 > La Via del Fumetto & Disco - Via Emilia, 15057 Tortona (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: http://www.lafieradelfumetto.com/


- 8/9 > ALEComics - Cittadella di Alessandria, Caserma Montesanto (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: www.alecomics.it


- 8/9 > San Donà Fumetto - Padiglione Fieristico "Area Ex Papa", Via Pralungo 9, 30027 San Donà di Piave (VE). Ore 10.00 - 19.00. Info: www.sandonafumetto.it


- 28/29/30/31 [Qui trovate Comic-Soon] > Lucca Comics & Games - Città di Lucca. Info: www.luccacomicsandgames.com



Scopri tutte le altre fiere in Italia

Pierz [per la tua pubblicità - Redazione Comic Soon]

Post più popolari

© Solone Srls 2014. Powered by Blogger.