giovedì 10 settembre 2015

0 SUICIDE ISLAND VOL. 2: RECENSIONE DELL'ESTREMO E CRUDO MANGA DI KOUJI MORI PER RW/GOEN


Il secondo volume di Suicide Island, il manga di Kouji Mori edito in Italia dalla RW/Goen, conferma il coraggio nell'affrontare un tema delicato come quello del suicidio: senza fronzoli, senza punti di vista pietosi, ma anzi portando il lettore direttamente dentro il cuore del "problema".

In una società giapponese distopica, di fronte al gran numero di suicidi giovanili e al cospicuo investimento di risorse per la loro riabilitazione, il governo adotta una soluzione estrema per risolvere il problema alla radice. Tutti gli aspiranti suicidi che firmano un contratto vengono inviati su un'isola sperduta nel Sud del Giappone e abbandonati a loro stessi. Catapultati in questa situazione estrema, di fronte alla concreta possibilità di mettere fine alla loro esistenza, i vari personaggi si troveranno di fronte a un bivio esistenziale.

La recensione dopo il "Continua a leggere..."

Il protagonista della storia, nonché sua voce narrante, Sei, alla fine del primo volume aveva ritrovato la voglia di vivere, o almeno così credeva, poiché il ricadere nelle vecchie abitudini è tanto facile quanto cercare di trovarne delle nuove.

I disegni scuri e taglienti catapultano il lettore in questo secondo volume, maggiormente incentrato su Sei e sul suo processo di consapevolezza di voler vivere invece di soccombere sull'isola. Ha costruito un arco, vuole andare a caccia di cervi senza che lo sappia il gruppo, per tornare vittorioso e, per una volta nella vita, sentirsi soprattutto utile a questo mondo. E in questa sua avventura solitaria nel bosco dovrà imparare a sopravvivere e capirà quanto le piccole cose di ogni giorno siano date per scontate, anche semplicemente una coperta o il cibo da mangiare.

Sei affronta così un dilemma esistenziale dietro l'altro e il parallelismo più bello ci viene offerto più o meno a metà volume, quando il ragazzo capisce di essere il cacciatore e il cervo la preda, proprio come lui stesso è preda dell'isola e ha quindi due scelte: o soccombere al destino che la stessa ha predisposto per lui o lottare e non arrendersi per andare avanti. Non per uno scopo, semplicemente per vivere, come dice lui stesso.

Sei dimostra una caparbietà quand'è da solo che fa da contrappasso a come si comporta in mezzo agli altri, sempre succube della vita e soprattutto dell'inutilità che sente da sempre dentro di se: questo forse per ricordare a tutti che è in noi stessi che possiamo trovare il coraggio per superare le difficoltà e andare avanti, perché ce l'abbiamo già dentro di noi ciò che serve per sopravvivere a questo mondo.

Il volume si conclude con un colpo di scena clamoroso, che potrebbe rimescolare totalmente le carte in tavola, e fa stare già in ansia noi lettori in attesa del prosieguo di questa storia, che sicuramente saprà emozionarci, sorprenderci e farci riflettere ancora sulla nascita, la morte e... tutto quello che c'è nel mezzo.

Suicide Island appartiene alla categoria dei seinen, un termine giapponese che nei manga e anime indica opere che hanno come target un pubblico maschile che va dalla maggiore età in su, i cosiddetti "manga maturi". I seinen non vanno però confusi con gli shōnen e gli hentai (che hanno uno sfondo prettamente erotico), poiché affrontano tematiche complesse - come in questo caso il suicidio - unendo sapientemente psicologia e grafica.

SUICIDE ISLAND VOL. 2
Nyu Collection #27
Editore: RW/Goen
Provenienza: Giappone
Autore: Kouji Mori
Genere: Seinen
Formato: 13x18, 208 pp, b/n
Prezzo: 5,95 euro
Data di uscita: 5 settembre 2015

Federico Vascotto

commenti

0 Risposte a "SUICIDE ISLAND VOL. 2: RECENSIONE DELL'ESTREMO E CRUDO MANGA DI KOUJI MORI PER RW/GOEN"

Dicci cosa ne pensi

Il tuo commento è importante, grazie!

Cerca nel blog

FIERE OTTOBRE 2016

- 1/2 > Romics - Nuova Fiera di Roma, quartiere fieristico situato sulla Via Portuense. Ore 10 - 20. Info: www.fieraroma.it | www.romics.it


- 2 > La Via del Fumetto & Disco - Via Emilia, 15057 Tortona (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: http://www.lafieradelfumetto.com/


- 8/9 > ALEComics - Cittadella di Alessandria, Caserma Montesanto (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: www.alecomics.it


- 8/9 > San Donà Fumetto - Padiglione Fieristico "Area Ex Papa", Via Pralungo 9, 30027 San Donà di Piave (VE). Ore 10.00 - 19.00. Info: www.sandonafumetto.it


- 28/29/30/31 [Qui trovate Comic-Soon] > Lucca Comics & Games - Città di Lucca. Info: www.luccacomicsandgames.com



Scopri tutte le altre fiere in Italia

Pierz [per la tua pubblicità - Redazione Comic Soon]

Post più popolari

© Solone Srls 2014. Powered by Blogger.