venerdì 23 gennaio 2015

0 TANTI FLASH PER SALUTARE L'ARRIVO IN CHIARO DELLA SERIE TV RIVELAZIONE DELL'ANNO - [MOVIES & STRIPS]

TANTI FLASH PER SALUTARE L'ARRIVO IN CHIARO DELLA SERIE TV RIVELAZIONE DELL'ANNO - [MOVIES & STRIPS]
Lo scorso 20 gennaio Flash ha corso in prima serata anche verso gli spettatori di Italia Uno, seguito da Arrow. Ma questo non è un caso. Ormai saprete tutti che The Flash è lo spinoff della serie creata da Greg Berlanti e Andrew Kreisberg, con cui condivide i creatori e il medesimo universo narrativo, tanto che i personaggi di una ricorrono spesso nell'altra.

Nel pilot, Barry Allen torna nella sua città dopo essere stato a Starling City, indeciso se dichiararsi o no alla sua amica d'infanzia Iris West, ma in seguito un fulmine di natura (quasi) sconosciuta lo colpisce donandogli inaspettati poteri. Lo stesso succede in modo simile anche nel fumetto del 1956, mentre Barry sta lavorando in laboratorio vicino ad alcuni composti chimici, come raccontato nell'edizione italiana di Mondadori del 1962.

Una situazione ripresa poi nel telefilm anni '90 con protagonista John Wesley Shipp, che adesso interpreta il padre del ragazzo finito in carcere ingiustamente per l'omicidio della moglie. Perciò, senza tediarvi oltre su cose già conosciute, punto i riflettori sui velocisti del mondo DC, evitando eventuali spoiler che possano rovinare la visione della nuova serie tv.
Già, perché il nostro poliziotto della scientifica non è stato l'unico a muoversi in un flash – perdonate il gioco di parole – nella storia editoriale della DC Comics, ma sicuramente è quello più importante.

Infatti, Barry incontra Jay Garrick, supereroe della Golden Age, in Flash dei due mondi (1961), quando Gardner Fox decide di far incontrare i suoi personaggi, dando al più giovane – l'altro è stato pubblicato negli anni '40 – la capacità di viaggiare tra le dimensioni.

Tuttavia, Jay (e il suo elmetto di latta alato) era pure il protagonista dei fumetti che Barry leggeva da bambino e che poi lo avrebbero ispirato nella scelta del nome anche se non in quella del costume. Pertanto, si deve ricordare in una parentesi che Johnny Quick e gli altri corridori non sono mai semplici comparse, spalle o sostituti part-time di coloro che li hanno preceduti, ma continuano a dare il loro aiuto, anche da morti.

Così, dopo che Barry si è sacrificato nell'ultimo atto della battaglia contro l'Anti-Monitor in Crisi sulle Terre infinite (1985), l'anziano velocista ha insegnato al nipote di lui, Wally West, a diventare un Flash ancora migliore e a lasciarsi alle spalle il ruolo di Kid Flash.

La stessa cosa succede a Impulso, Bart Allen, che dal XXX Secolo è stato mandato nel passato per arrestare la sua crescita accelerata grazie all'esperienza di Wally. Tuttavia, in Crisi Infinita (2005) fu proprio il terzo velocista scarlatto a scomparire, mentre tentava insieme alla sua nuova giovane spalla di imprigionare Superboy Prime in un'altra dimensione: soltanto all'ultimo istante, grazie all'aiuto dal nonno Barry e di altri suoi compagni, ciò diventa possibile per Bart.

Un'azione che causò la scomparsa di quella forza chiamata "Spirito della velocità" da cui dipendono i poteri e a cui appartengono tutti i velocisti dell'universo DC, tanto da venire assorbiti in un limbo dopo la morte. Pertanto, appare curioso nel crossover Vendicatori/JLA (2003) vedere un Wally spaesato nello scoprire che l'Universo Marvel non possiede tale caratteristica e che quindi non vi può correre con naturalezza.

E Barry che fine ha fatto?

Le sue avventure sono riprese regolarmente dopo Crisi Finale (2008), in cui è risorto per cercare di fermare l'assassinio di un dio e per combattere con i pochi supereroi rimasti il controllo e l'ascesa di Darkeseid; arrivando a dirottare persino la morte stessa verso quest'ultimo in una corsa sfiancante contro il tempo.

Ma questa è storia vecchia, perché in The New 52 la vita di Barry ha avuto un reboot come quella di altri personaggi dell'Universo DC in seguito a ciò che è accaduto nella miniserie Flashpoint (2011)...

Tuttavia, nonostante le differenze tra una versione e l'altra, la dinastia dei Flash non avrà mai fine, perché spesso ha funzionato da collante per interi archi narrativi.

Stay Tuned… and Run!

- Gianluca Lamendola

commenti

0 Risposte a "TANTI FLASH PER SALUTARE L'ARRIVO IN CHIARO DELLA SERIE TV RIVELAZIONE DELL'ANNO - [MOVIES & STRIPS]"

Dicci cosa ne pensi

Il tuo commento è importante, grazie!

Cerca nel blog

FIERE OTTOBRE 2016

- 1/2 > Romics - Nuova Fiera di Roma, quartiere fieristico situato sulla Via Portuense. Ore 10 - 20. Info: www.fieraroma.it | www.romics.it


- 2 > La Via del Fumetto & Disco - Via Emilia, 15057 Tortona (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: http://www.lafieradelfumetto.com/


- 8/9 > ALEComics - Cittadella di Alessandria, Caserma Montesanto (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: www.alecomics.it


- 8/9 > San Donà Fumetto - Padiglione Fieristico "Area Ex Papa", Via Pralungo 9, 30027 San Donà di Piave (VE). Ore 10.00 - 19.00. Info: www.sandonafumetto.it


- 28/29/30/31 [Qui trovate Comic-Soon] > Lucca Comics & Games - Città di Lucca. Info: www.luccacomicsandgames.com



Scopri tutte le altre fiere in Italia

Pierz [per la tua pubblicità - Redazione Comic Soon]

Post più popolari

© Solone Srls 2014. Powered by Blogger.