venerdì 12 settembre 2014

0 SI ALZA IL VENTO, LA RECENSIONE IN ANTEPRIMA DELL'ULTIMO FILM DI MIYAZAKI IN ITALIANO

SI ALZA IL VENTO, LA RECENSIONE IN ANTEPRIMA DELL'ULTIMO FILM DI MIYAZAKI IN ITALIANO
Dal 13 al 16 settembre 2014 arriva finalmente in tutte le sale cinematografiche Si alza il vento, l'ultimo capolavoro firmato dal maestro dell'animazione giapponese Hayao Miyazaki.

In poche parole questo è un film d’animazione che colpisce sia per una profondità di sentimenti che per uno stile registico unico nel suo genere. Jiro sogna di volare e progettare aeroplani ispirandosi al famoso ingegnere aeronautico italiano Gianni Caproni. Miope fin dalla giovane età e pertanto impossibilitato a diventare pilota, nel 1927 entra a lavorare in una delle principali società giapponesi di ingegneria aeronautica. 

Sono anni importanti quelli per Jiro, perché ha modo di mostrare l’innato talento che lo farà diventare uno dei progettatori aeronautici più affermati al mondo ma soprattutto perché inizia a frequentare la dolce Nahoko, il suo più grande amore, oltre al cielo.

Dopo il "Continua a leggere..." il resto della recensione.


Si alza il vento è, secondo una dichiarazione dello stesso regista, “il canto del cigno di Miyazaki”. Il grande disegnatore costruisce una storia non semplice, dal grande impatto, più adatta ad un pubblico adulto che ai più piccoli.

Infatti, per il suo decimo lungometraggio, il maestro dell’animazione ha scelto di rappresentare una trama insolita e molto coraggiosa, una sorta di biopic sul progettista aeronautico che costruì i tecnologici modelli della Mitsubishi, famosi per essere stati i prediletti dai kamikaze che combatterono durante il secondo conflitto mondiale.

Si potrebbe dire che questa pellicola, grazie al suo linguaggio e ai suoi temi, ricorda più una messa in scena dal vivo, quasi una rappresentazione teatrale, che un cartone animato. Il lungometraggio quindi in ogni sua parte, in ogni sua scena, è un incredibile inno alla vita e i colori che Hayao Miyazaki ha deciso di utilizzare per tinteggiare la sua storia che gioca con le emozioni del pubblico.

Il regista ha voluto incitare i giovani a inseguire i propri sogni, lavorando duramente per realizzare i propri desideri, al costo di compiere un sacrificio individuale: ed è proprio grazie a questo sacrificio che, nell’ottica di Miyazaki, è stato raggiunto il progresso tecnologico del Giappone.

Impegnarsi per riuscire raggiungere uno scopo, essere sognatori (ma non troppo), senza non essere consapevoli di se stessi e del proprio operato; se proprio doveva passare il testimonealla nuova guardia, Hayao Miyazaki l’ha fatto, come suo solito, in modo sublime e dignitoso.

Vi ricordiamo che sono anche disponibili alcune clip in italiano del film.

- Carlo Lanna 

commenti

0 Risposte a "SI ALZA IL VENTO, LA RECENSIONE IN ANTEPRIMA DELL'ULTIMO FILM DI MIYAZAKI IN ITALIANO"

Dicci cosa ne pensi

Il tuo commento è importante, grazie!

Cerca nel blog

FIERE OTTOBRE 2016

- 1/2 > Romics - Nuova Fiera di Roma, quartiere fieristico situato sulla Via Portuense. Ore 10 - 20. Info: www.fieraroma.it | www.romics.it


- 2 > La Via del Fumetto & Disco - Via Emilia, 15057 Tortona (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: http://www.lafieradelfumetto.com/


- 8/9 > ALEComics - Cittadella di Alessandria, Caserma Montesanto (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: www.alecomics.it


- 8/9 > San Donà Fumetto - Padiglione Fieristico "Area Ex Papa", Via Pralungo 9, 30027 San Donà di Piave (VE). Ore 10.00 - 19.00. Info: www.sandonafumetto.it


- 28/29/30/31 [Qui trovate Comic-Soon] > Lucca Comics & Games - Città di Lucca. Info: www.luccacomicsandgames.com



Scopri tutte le altre fiere in Italia

Pierz [per la tua pubblicità - Redazione Comic Soon]

Post più popolari

© Solone Srls 2014. Powered by Blogger.