venerdì 1 agosto 2014

0 COSPLAYER VIOLENTATA AL SAN DIEGO COMIC-CON 2014, ARRESTATO UN INDIZIATO

COSPLAYER MOLESTATA AL SAN DIEGO COMIC-CON 2014, ARRESTATO UN INDIZIATO
Un brutto episodio s'è svolto al recente San Diego Comic-Con 2014 dove una cosplayer è stata violentata. Fortunatamente però il presunto colpevole è stato già arrestato.

Il San Diego Comic Con è la più importante manifestazione americana dedicata al mondo del fumetto (e affini). E' paragonabile alla nostra Lucca Comics and Games, solo che qui viene dato maggiore spazio anche ai serial tv e ai film, in particolare i cine-comic (quest'anno Superman V Batman e Avengers 2 l'hanno fatta da padroni).

Come ogni fiera che si rispetti, non mancano le persone in cosplay e, purtroppo, una 17-enne in costume da Roger Rabbit (non diciamo le generalità perché minorenne) è stata molestata.

Dopo il "Continua a leggere..." il resto della scabrosa vicenda.


La cronaca della molestia alla cosplayer al San Diego Comic-Con 2014

Intorno all'1 di domenica 27 luglio 2014 la giovane cosplayer è stata trovata dalla polizia priva di sensi, picchiata e sanguinante vicino alla piscina dell'hotel Marriott Marquis & Marina, nei paraggi del San Diego Convention Center (tra l'altro proprio il giorno del compleanno di questa sfortunata ragazza).

Le prime indagini hanno portato all'arresto del fotografo Justin "Stuntman Justin" Kalior di Project Cosplay, di 29 anni, con l'accusa di "violenza sessuale verso minore e istigazione a delinquere". Justin Kailor, difatti, oltre ad avere abusato di lei l'ha anche convinta ad assumere alcolici secondo la polizia. 

La povera ragazza, visitata poi dai medici, ha riportato una frattura del cranio e dell'occhio, oltre ad un'emorragia celebrale dovuta alla caduta da una rete di recinzione.

Secondo la polizia che ha visionato le telecamere di sorveglianza della zona, la giovane cosplayer era salita su quella rete per sfuggire a un uomo di età adulta con cui poco prima aveva avuto un alterco.

La difesa del presunto colpevole di molestie al San Digeo Comic-Con 2014

Kailor, dal canto suo si dichiara innocente e in un'intervista apparsa sul sito Polygon, dice che sì conosce la ragazza ma che per prima cosa pensava fosse ventenne (ha preso lezioni rapide dalla cronaca italiana? NdR), poi che è stato in sua compagnia ma fino a mezzanotte e che inoltre sono solo amici e non ha mai avuto rapporti sessuali con lei. 

Il 5 agosto Justin Kailor dovrà comparire davanti al giudice e per quella data sicuramente ne sapremo di più di questo triste caso di cronaca nera legata al San Diego Comic-Con.

Prima di chiedere vorrei evidenziare che questa vicenda riguarda il mondo del cosplay solo perché i due protagonisti ne fanno parte e non per il mondo del cosplay in sé. La tragica vicenda sarebbe potuta accadere benissimo anche tra amici una sera in spiaggia senza dare colpe alle "cosplayer mezze nude" additate negativamente nella rete.

commenti

0 Risposte a "COSPLAYER VIOLENTATA AL SAN DIEGO COMIC-CON 2014, ARRESTATO UN INDIZIATO"

Dicci cosa ne pensi

Il tuo commento è importante, grazie!

Cerca nel blog

FIERE OTTOBRE 2016

- 1/2 > Romics - Nuova Fiera di Roma, quartiere fieristico situato sulla Via Portuense. Ore 10 - 20. Info: www.fieraroma.it | www.romics.it


- 2 > La Via del Fumetto & Disco - Via Emilia, 15057 Tortona (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: http://www.lafieradelfumetto.com/


- 8/9 > ALEComics - Cittadella di Alessandria, Caserma Montesanto (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: www.alecomics.it


- 8/9 > San Donà Fumetto - Padiglione Fieristico "Area Ex Papa", Via Pralungo 9, 30027 San Donà di Piave (VE). Ore 10.00 - 19.00. Info: www.sandonafumetto.it


- 28/29/30/31 [Qui trovate Comic-Soon] > Lucca Comics & Games - Città di Lucca. Info: www.luccacomicsandgames.com



Scopri tutte le altre fiere in Italia

Pierz [per la tua pubblicità - Redazione Comic Soon]

Post più popolari

© Solone Srls 2014. Powered by Blogger.