martedì 3 giugno 2014

0 [RECENSIONE] HIGHWAY TO HELL


In collaborazione con The Italian Job Studio, la Panini Comics presenta il numero zero di Highway To Hell un progetto dalle grande aspettative che vede tra i suoi ideatori Davide “Boosta” Dileo della band dei Subsonica. Il primo albo presentato al Comic-con di Napoli lo scorso mese di Maggio, è stato accolto con grande interesse sia dal pubblico che dalla stampa presente, l'abbiamo letto per voi in anteprima... scopritelo dopo il continua a leggere!




Highway to Hell colpisce, stupisce e pagina dopo pagina conduce il lettore in un mondo asettico, competitivo ed allo stesso tempo pericoloso ma dal grande fascino. 
Ci troviamo di fronte ad un thriller/horror on the road tratteggiato con cura e senza inibizioni,  una storia italiana ambientata sull’East Coast degli Stati Uniti. Nato da un racconto dello stesso Davide "Boosta" Dileo e realizzato grazie al collettivo fumettistico The Italian Job Studio, con sceneggiature di Victor Gischler e disegni di Riccardo Burchielli, Highway to hell è in fin dei conti un crime drama che per intreccio narrativo è molto simile a quello tratteggiato in True Detective, celeberrima serie tv prodotta dal canale americano della HBO.

La vicenda vede due detective dell’Fbi che si trovano ad indagare su una serie di inquietanti delitti raccontati  e descritti con un far deciso e senza mezzi termini. Ma seppur ci troviamo di fronte ad un cop drama rivisto e rivisto, gli autori sono riusciti a rendere la vicenda fresca e decisa, evitando i classici clichè del genere. Sarà quindi un racconto con più “fuck” che seguirà il ritmo di un poliziesco anni ’80, con un buon mix di azione, inseguimenti, colpi di scena che tanto ricordano quelli della serie tv The Wire (altro piccolo capolavoro della serialità americana).

Per la prima volta ci troviamo di fronte ad un fumetto che unisce sia la musica che la realtà seriale americana, senza però dimenticare le nostre tradizioni. Highway to hell infatti è un  racconto che cerca di stare al passo con i tempi, che si evolve con i gusti dei giovani d’oggi, ma non dimentica di rivolgersi anche ad alcuni lettori che voglio una storia cruda e violenta, senza fronzoli e quanto più possibile ancorata alla realtà. Seppur con qualche imperfezione (stilistica e testuale), il primo numero di Highway to hell convince pienamente. La Panini Comics quindi si accaparra un albo che sicuramente farà strada e grazie alla genialità ed all’appeal del cantante dei Subsonica (alla sua prima esperienza nel campo dell’editoria), Highway to Hell ha il successo in tasca. Il disegno è intenso e deciso, il racconto è coinvolgente, i personaggi hanno delle caratteristiche ben precise, l’atmosfera è tesa ed asfissiante, e durante la lettura, si ha l’impressione che nell’aria echeggi la mitica canzone degli AC/DC come colonna sonora di un albo che, con il tempo, troverà un posto nel cuore di tutti gli amanti dei fumetti (e non solo).

- Carlo Lanna

commenti

0 Risposte a "[RECENSIONE] HIGHWAY TO HELL"

Dicci cosa ne pensi

Il tuo commento è importante, grazie!

Cerca nel blog

FIERE OTTOBRE 2016

- 1/2 > Romics - Nuova Fiera di Roma, quartiere fieristico situato sulla Via Portuense. Ore 10 - 20. Info: www.fieraroma.it | www.romics.it


- 2 > La Via del Fumetto & Disco - Via Emilia, 15057 Tortona (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: http://www.lafieradelfumetto.com/


- 8/9 > ALEComics - Cittadella di Alessandria, Caserma Montesanto (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: www.alecomics.it


- 8/9 > San Donà Fumetto - Padiglione Fieristico "Area Ex Papa", Via Pralungo 9, 30027 San Donà di Piave (VE). Ore 10.00 - 19.00. Info: www.sandonafumetto.it


- 28/29/30/31 [Qui trovate Comic-Soon] > Lucca Comics & Games - Città di Lucca. Info: www.luccacomicsandgames.com



Scopri tutte le altre fiere in Italia

Pierz [per la tua pubblicità - Redazione Comic Soon]

Post più popolari

© Solone Srls 2014. Powered by Blogger.