mercoledì 22 gennaio 2014

0 I MIGLIORI FUMETTI DEL GIAPPONE SECONDO IL PREMIO SHOGAKUKAN 2014

Sono stati comunicati i titoli dei migliori fumetti del Giappone che riceveranno il prestigioso premio Shogakukan, edizione 2014 ovvero la cinquantanovesima. Scommettete che quelli inediti li vedremo presto in Italia? Su due scommettiamo particolarmente. 

Il premio Shogakukan, come dice stesso il nome, è indetto dalla casa editrice che pubblica in Giappone manga come Detective Conan, Billy Bat, ecc. A dispetto di quello che si possa pensare, partecipano anche i manga degli altri editori. Quest'anno a comporre la giuria ci sono stai autorevoli mangaka come Mitsuru Adachi, Akira Oze, Mitsuyo Kakuta, Kaiji Kawaguchi, Chiho Saito, Kenshi Hirokane e il mitico Buronson. In più c'era l'editor Bourbon Kobayashi.

Le categorie premiate sono 5: miglior manga per bambini, shonen, shojo, in assoluto e premio della critica e l'autore di ogni serie riceverà una statuetta in bronzo e un premio in denaro da un milione di yen (circa 7000 €) durante una cerimonia che si svolgerà il prossimo 3 marzo 2014 nell'Hotel Imperial di Tokyo. 

Dopo il "Continua a leggere..." i vincitori del premio Shogakukan



Miglior fumetto per bambini

miglior fumetto per bambini shogakukan 2014
Titolo: Zekkyo Gakkyu - Autore: Emi Ishikawa - Pubblicato su Ribon (Shueisha) 

Il titolo potrebbe essere tradotto con "Lezioni paurose" e in effetti non è propriamente un manga per bambini come potremmo concepirlo in Italia. La serie parla di una ragazza fantasma di nome Yomi che propone al lettore varie storie spaventose. Da questo manga è stato tratto anche un film dal vivo proiettato lo scorso giugno.

Miglior fumetto shonen

miglior shonen premio shogakukan 2014 magi
Titolo: Magi - Autore: Shinobu Ohtaka - Pubblicato su Weekly Shonen Sunday (Shogakukan)

Il manga è anche pubblicato in Italia da Star Comics. Alibaba è un adolescente che sogna di conquistare uno dei misteriosi Dungeons che sono spuntati in tutto il mondo per diventare ricco e potente. Un giorno si imbatte in uno strano ragazzo di nome Aladdin che porta con sé un flauto magico, i due decidono di conquistare un Dungeon assieme. Il manga ha anche ispirato due serie anime televisive, la seconda dei quali è attualmente in onda.

Miglior fumetto shojo

miglior shojo premio shogakukan 2014

Titolo: Kanojo wa Uso o Ai Shisugiteru - Autore: Kotomi Aoki - Pubblicato su Cheese! (Shogakukan) 

Anche questa serie è pubblicata in Italia (questa volta da Planet manga) con il titolo Bugie d'amore. La storia è incentrata intorno ad Aki Ogasawara, un compositore per il popolare gruppo dei Crude Play e che guadagna oltre 100 milioni di yen (settecento mila euro) all'anno. Nonostante questo, lui nasconde tutto questo e si definisce un hikikomori. Alla ricerca di una vita al di fuori della musica, comincia a frequentare una liceale di nome Riko Koeda. Tuttavia, ciò che Aki non sa è che Riko è ​​in realtà un grande fan della sua musica. Anche con la ragazza, quindi, Aki non può sfuggire al mondo della musica. Il manga ha ispirato un film live-action che ha debuttato lo scorso 14 dicembre.

Miglior fumetto in assoluto

miglior fumetto in generale premio shogakukan 2014
Titolo: Mogura no Uta - Autore: Noboru Takahashi - Pubblicato su Big Comic Spirits (Shogakukan) 

La recluta Reiji Kikukawa si diploma con il punteggio più basso di tutti i tempi. Un giorno, Reiji è convocato da Sakami, capo della Polizia che lo licenzia per condotta disonorevole. In realtà gli affida l’incarico di infiltrarsi in un’organizzazione criminale e arrestare il potente boss. Il manga ha ispirato anche un film dal vivo diretto dal geniale Takashi Miike ed è stato in concorso nella scorsa edizione del Festival internazionale del cinema di Roma.

Premio della giuria

premio shogakukan 2014 della critica
Titolo: Asari-chan - Autore: Mayumi Muroyama - Pubblicato su Shogaku Ninensei (Shogakukan) 

E' implicitamente anche un premio alla carriera dato che Muroyama ha ideato questo manga comico che vede protagonista una ragazzina delle elementari nel lontano 1978 e a febbraio raggiungerà quota 100 volumi. Il manga in precedenza aveva vinto il Premio Shogakukan  nella categoria dei bambini nel 1985 ed è stato trasposto in una serie televisiva e un lungometraggio nel 1982-83.

Fonte: Shogakukan

commenti

0 Risposte a "I MIGLIORI FUMETTI DEL GIAPPONE SECONDO IL PREMIO SHOGAKUKAN 2014"

Dicci cosa ne pensi

Il tuo commento è importante, grazie!

Cerca nel blog

FIERE OTTOBRE 2016

- 1/2 > Romics - Nuova Fiera di Roma, quartiere fieristico situato sulla Via Portuense. Ore 10 - 20. Info: www.fieraroma.it | www.romics.it


- 2 > La Via del Fumetto & Disco - Via Emilia, 15057 Tortona (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: http://www.lafieradelfumetto.com/


- 8/9 > ALEComics - Cittadella di Alessandria, Caserma Montesanto (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: www.alecomics.it


- 8/9 > San Donà Fumetto - Padiglione Fieristico "Area Ex Papa", Via Pralungo 9, 30027 San Donà di Piave (VE). Ore 10.00 - 19.00. Info: www.sandonafumetto.it


- 28/29/30/31 [Qui trovate Comic-Soon] > Lucca Comics & Games - Città di Lucca. Info: www.luccacomicsandgames.com



Scopri tutte le altre fiere in Italia

Pierz [per la tua pubblicità - Redazione Comic Soon]

Post più popolari

© Solone Srls 2014. Powered by Blogger.