mercoledì 22 maggio 2013

0 ROBERTO RECCHIONI DA ASSO A DYLAN DOG

Un po’ a sorpresa, specialmente per l’interessato che sapeva già ma non pensava venisse diffusa la notizia così presto, durante un incontro alla Feltrinelli di Milano per la presentazione di Dylan Dog: Mater Morbi, Mauro Marcheselli, direttore editoriale della Sergio Bonelli Editore, ha annunciato pubblicamente il nome del nuovo curatore editoriale di Dylan Dog che sarà Roberto Recchioni.

Il popolare autore (del quale sono stati pubblicati per Edizioni NPE Asso e Ammazzatine) si occuperà quindi della pubblicazione di tutte le testate relative all’”old boy”, sceglierà gli autori, approverà i soggetti, supervisionerà le sceneggiature, rivedrà i disegni, redigerà la programmazione e altro ancora. (Domanda cattiva: avrà il coraggio di criticare qualcosa di Paola Barbato?)

Le motivazioni sono molto semplici: Dylan Dog pur essendo la seconda testata più venduta dalla Bonelli ha un’emorragia annuale di lettori e quindi era necessario un cambio, caldeggiato anche da Tiziano Sclavi che vedeva un allontanamento nelle storie dal SUO Dylan Dog originario.

Questo nuovo incarico verrà svolto da Recchioni nel suo studio romano (quando si dice telelavoro) dove si occuperà della fase creativa e della comunicazione e avrà la stretta collaborazione di Franco Busatta, già suo curatore su Orfani, che lavorerà invece nella storica sede di via Buonarroti a Milano dove si occuperà più degli aspetti più pratici e organizzativi.

Sul suo blog, Roberto Recchioni ha già dato qualche indizio su come procederà . La sua intenzione è rinnovare il personaggio senza stravolgerlo, rendendo contemporaneo il linguaggio narrativo. Come ha lui stesso dichiarato vuole
“Tornare a fare storie di Dylan Dog che non solo piacciano ai lettori e alla casa editrice ma in cui il suo creatore, Tiziano Sclavi, si possa riconoscere”.  
Le prime indiscrezioni dicono che Dylan finalmente avrà un cellulare e un computer e che Bloch andrà in pensione ma non uscirà di scena.

Inoltre da varie interviste in rete escono altri elementi:

"Un’altra cosa in cui vogliamo coinvolgere il pubblico è la creazione di una Wikipedia di Dylan, un qualcosa in cui indicizzare le battute di Groucho, i personaggi, le storie, i riferimenti, tutto ciò che ruota intono al personaggio".
(Wired)

“I lettori di Dylan Dog non devono essere tranquillizzati. Sono stati tranquillizzati, anestetizzati, per troppo tempo. Io voglio lettori inquieti, curiosi ed emozionati”
(DDComics)

Gli auguriamo quindi, visto che lo conosciamo di persona e abbiamo lavorato con lui, di poter svolgere al meglio questo nuovo incarico e di ricavarne tante soddisfazioni!

commenti

0 Risposte a "ROBERTO RECCHIONI DA ASSO A DYLAN DOG"

Dicci cosa ne pensi

Il tuo commento è importante, grazie!

Cerca nel blog

FIERE OTTOBRE 2016

- 1/2 > Romics - Nuova Fiera di Roma, quartiere fieristico situato sulla Via Portuense. Ore 10 - 20. Info: www.fieraroma.it | www.romics.it


- 2 > La Via del Fumetto & Disco - Via Emilia, 15057 Tortona (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: http://www.lafieradelfumetto.com/


- 8/9 > ALEComics - Cittadella di Alessandria, Caserma Montesanto (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: www.alecomics.it


- 8/9 > San Donà Fumetto - Padiglione Fieristico "Area Ex Papa", Via Pralungo 9, 30027 San Donà di Piave (VE). Ore 10.00 - 19.00. Info: www.sandonafumetto.it


- 28/29/30/31 [Qui trovate Comic-Soon] > Lucca Comics & Games - Città di Lucca. Info: www.luccacomicsandgames.com



Scopri tutte le altre fiere in Italia

Pierz [per la tua pubblicità - Redazione Comic Soon]

Post più popolari

© Solone Srls 2014. Powered by Blogger.