lunedì 10 dicembre 2012

6 VINCI AMMAZZATINE DI ROBERTO RECCHIONI


Comic-Soon, in collaborazione con Nicola Pesce Editore, offre ai suoi lettori la possibilità di vincere una copia di Ammazzatine, il nuovo volume di Roberto Recchioni e Stefano Landini!

Come fare? Molto semplice...
1) se non sei fan di Comic-Soon diventalo adesso cliccando qui
2) se non sei fan di Edizioni NPE diventalo adesso cliccando qui
3) se non sei fan di Roberto Recchioni diventalo adesso cliccando qui
4) scrivi in un commento a questo post qual è il fumetto di Roberto Recchioni che ti è piaciuto di più e perché, poi segnalaci a riviste.tespi@gmail.com il nome/nick con cui ti sei firmato e il tuo indirizzo mail.

Hai tempo sino a domenica sera. Lunedì 17 annunceremo il vincitore e lo contatteremo per la spedizione di una copia del volume!

Clicca su continua per scoprire Ammazzatine


AMMAZZATINE
di Roberto Recchioni e Stefano Landini
Brossura, Euro 13,50 pp. 152, b/n
Nicola Pesce Editore 2012

Tra la Sicilia torrida e selvaggia del dopoguerra e la Roma cupa e minacciosa dei nostri giorni, si compie il destino di Michele Spada, leggendario bandito guidato da un'inestinguibile sete di vendetta.
Roberto Recchioni, firma tra le più giovani e illustri di Tex e Dylan Dog, innesta il noir tarantiniano su torbide atmosfere italiane (su tutto grava l'ombra del bandito Giuliano e del mistero irrisolto della sua fine) e distilla dal genere un concentrato di inesorabile ossessione, mentre il disegnatore Stefano Landini alterna neri e bianchi accecanti per uno stile crudo e allo stesso tempo elegante.
Un'opera che corre sul doppio binario della fiction e della cronaca, un graphic novel dal ritmo serrato, che non lascia respiro, scandito da un dialogo tagliente e immagini indelebili.

commenti

6 Risposte a "VINCI AMMAZZATINE DI ROBERTO RECCHIONI"
patrozza ha detto...
10 dicembre 2012 14:39

Ass..o! :)


Mao ha detto...
10 dicembre 2012 16:02

Mi è piaciuto molto come è stato sceneggiato "La redenzione del samurai", soprattuto il modo con cui sono state miscelate tavole di dialoghi e di silenzi.


GiovanniF ha detto...
10 dicembre 2012 18:00

Tra i lavori che ho letto di Roberto Recchioni (il suo primo Diabolik "Dietro il sipario", "La redenzione del samurari", qualche numero di "John Doe" e i vari Dylan Dog) il mio preferito è senza dubbio il numero 280 dell'investigatore dell'incubo, dal titolo "Mater Morbi". La motivazione è semplice: il modo in cui è riuscito ad inserire Dylan Dog in una tematica così delicata come l'accanimento terapeutico e come sia riuscito a modernizzare (soprattutto in questo numero, ma anche negli altri albi da lui realizzati) e allo stesso tempo a non distaccarsi dal personaggio originario di Sclavi; difficilmente si trova un numero migliore del 280 tra gli ultimi cento/centocinquanta realizzati.


charlie brown ha detto...
11 dicembre 2012 10:02

Premessa: i film e le storie sui samurai e sull'antico Giappone non mi hanno mai attirato più di tanto. E neanche i manga sono mai stati tra le mie letture a fumetti preferite.Forse più per pigrizia culturale che per altro.
Eppure La Redenzione Del Samurai scritto da Recchioni (sempre più tra i migliori sceneggiatori italiani) e disegnato da Accardi mi ha intrigato sin dalle prime pagine.
Storia semplice, lineare, con personaggi ben delineati che mettono in scena un ventaglio di sentimenti e comportamenti tipici del Giappone feudale e dei samurai e che avvincono il lettore portandolo fino all'ultima pagina che (chissà, magari in un prossimo futuro) potrebbe essere l'inizio di una nuova avventura Bonelliana.
Reputo quest'opera personalmente il primo vero manga italiano: sia per i disegni di Andrea Accardi, dai quali traspare tutta la ricerca fatta dal disegnatore sui costumi tipici di quel periodo storico e tutte le influenze che lo hanno permeato in questa avventura grafica, dalle opere di Hokusai ai manga quali Lone Wolf And Cub. Sia, soprattutto, per la capacità di Recchioni di avere ideato un racconto con i cambi di ritmo e velocità tipici del fumetto giapponese che creano pagine intense senza necessità di dialoghi dove agiscono personaggi che rappresentano stereotipi di sentimenti e stati d'animo assoluti, quali malvagità, generosità, onore e ironia.


Majunior91 ha detto...
15 dicembre 2012 19:20 Questo commento è stato eliminato dall'autore.

Majunior91 ha detto...
15 dicembre 2012 19:21

L'opera per la quale nutro una ammirazione ragguardevole quanta è stata l'immedesimazione: parlo del numero 280 sul nostro Old Boy, "Mater Morbi". La migliore del repertorio del Rrobe.
Dylan Dog dovrà vedersela con il peggior nemico della sua vita: la malattia.
Per una oscura ragione, l'indagatore dell'incubo in una notte di passione come le altre, viene improvvisamente trascinato negli abissi della sofferenza.
Sin dalle prime pagine, si percepisce un'atmosfera cupa e folle che terrà compagnia il lettore per il resto della lettura.
Esso sarà partecipe della sofferenza di Dylan che patirà ogni secondo.
Più tardi farà l'ingresso l'incubo (personificato) che tiene sul filo la vita di Dylan.
Un testo che chiaramente testimonia quanto possa essere ingiustificato l'accanimento terapeutico: poiché l'arbitrio di porre fine alla sofferenza o meno, sta soltanto nelle mani del paziente.
Una sceneggiatura firmata da un Roberto Recchioni nel pieno della sua vena artistica (tra le sue opere - consacrazione), da contorno il tratto minuzioso di Massimo Carnevale che fa il resto.
Un binomio vincente.
Nella scuderia Bonelli saranno senz'altro entusiasti di questo risultato.


Dicci cosa ne pensi

Il tuo commento è importante, grazie!

Cerca nel blog

FIERE OTTOBRE 2016

- 1/2 > Romics - Nuova Fiera di Roma, quartiere fieristico situato sulla Via Portuense. Ore 10 - 20. Info: www.fieraroma.it | www.romics.it


- 2 > La Via del Fumetto & Disco - Via Emilia, 15057 Tortona (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: http://www.lafieradelfumetto.com/


- 8/9 > ALEComics - Cittadella di Alessandria, Caserma Montesanto (AL). INGRESSO GRATUITO. Info: www.alecomics.it


- 8/9 > San Donà Fumetto - Padiglione Fieristico "Area Ex Papa", Via Pralungo 9, 30027 San Donà di Piave (VE). Ore 10.00 - 19.00. Info: www.sandonafumetto.it


- 28/29/30/31 [Qui trovate Comic-Soon] > Lucca Comics & Games - Città di Lucca. Info: www.luccacomicsandgames.com



Scopri tutte le altre fiere in Italia

Pierz [per la tua pubblicità - Redazione Comic Soon]

Post più popolari

© Solone Srls 2014. Powered by Blogger.